fbpx

DA OGGI SEI LIBERA DI
ESSERE COME SEI

L'OSSERVATORIO DI AZIENDE E LAVORATORI ETICI
PER PREVENIRE E CONTRASTARE MOLESTIE
E VIOLENZE SUL LUOGO DI LAVORO


AZIENDA/
ORGANIZZAZIONE?

ENTRA A FAR PARTE
DI UN MONDO PIÙ ETICO

SCOPRI SE L’AZIENDA/
ORGANIZZAZIONE
OPERA CONFARE SICURO

LAVORIAMO INSIEME PER
FARE UN PASSO IN PIÙ

LAVORATORE/
LAVORATRICE?

SEGNALACI SE LA TUA
AZIENDA/ORGANIZZAZIONE
È UN LUOGO SICURO

SE SEI VITTIMA E SOGNI UNA
SECONDA CHANCE DI LAVORO SICURO

SOS VITTIMA
 

Progetti

Mission

Vision

Progetti

NEWS ED EVENTI

Contro le violenze e le molestie di genere sul lavoro, la realizzazione di Gerardo Sacco

Contro le violenze e le molestie di genere sul lavoro Gerardo Sacco ha realizzato, in tiratura limitata questo bracciale in argento 925 millesimi: nella parte centrale la raffigurazione di Ipazia di Alessandria: scienziata Greca

Intervento di Carolina Varchi al Parlamento in dichiarazione di voto sulle mozioni concernenti iniziative per l’eliminazione della violenza contro le donne

Intervento di Carolina Varchi, membro del Comitato scientifico ricerca su eliminazione molestie e violenze sui luoghi di lavoro 6Libera.

Eliminazione delle violenze contro le donne sul lavoro: Progetti di ricerca, sinergie e riconoscimenti agli imprenditori etici. Montecitorio, 23 Novembre 2022

Ieri, 23 novembre 2022, alla sala del Cenacolo Complesso di Vicolo Valdina della Camera dei Deputati, l’Associazione contro le molestie e violenze sul lavoro 6Libera.6come6 ha presentato i lavori e le iniziative correlate al primo Osservatorio Europeo dedicato: www.6libera.org.

Molestata da un collega sul lavoro. Il tribunale condanna l’ente locale a risarcirla

Il Tribunale ha condannato l'Ente al risarcimento della somma di 15mila euro alla lavoratrice, vittima di molestie sessuali ad opera di un collega nel luogo di lavoro.

La Presidente di Confapi Sicilia Donne presente all’incontro con le associazioni e il Comune sulle azioni e le iniziative contro le violenze sulle donne

In questa mattinata Tiziana Serretta, Presidente di Confapi Sicilia Donne, è stata presente alla conferenza stampa del Comune di Palermo dedicata alle iniziative delle associazioni impegnate contro la VIOLENZA sulle donne in veste di rappresentante di 6Libera e di Spirituality in the material / TS World.

Ancora orrori nella ginnastica italiana: “Sangue dal naso per gli schiaffi, ragazze tirate per i capelli”

Agghiaccianti testimonianze da parte di tre ex atlete di Serie A, Laura Sirna, Virginia Scardanzan e una terza indicata come un nome di fantasia, Chiara

“Non Sei Sola”. Tuteliamo i diritti negati alle donne e ai minori

In data 26 novembre 2022, a Palermo, in Via Autonomia Siciliana 138 dalle ore 16.00 alle ore 18.00 si terrà un flash mob fotografico. Per partecipare, indossa un abito rosso o accessori rossi.

Presentazione dell’Osservatorio Digitale europeo contro le molestie e le violenze sul lavoro

L’Osservatorio contro le molestie e violenze sui luoghi di lavoro 6Libera sarà presente il 23 novembre 2022 alle ore 10.00 nella Sala del Cenacolo, a Montecitorio. Durante l’evento saranno premiati gli Imprenditori amici delle donne lavoratrici.

Il Coni si scusa con le atlete che hanno sofferto. Sul caso delle Farfalle chi ha sbagliato pagherà!

"Da presidente del Coni mi devo scusare, ma devo anche invitare a non fare di tutta l'erba un fascio" prosegue precisando che in ogni caso "chi ha sbagliato, se qualcuno ha sbagliato, pagherà" precisa il presidente del Coni.

Avvocato Dhebora Mirabelli – Presidente associazione 6libera.6come6


Da bambina, quando ormai fuori era buio, mi raccontavano la favola del principe azzurro che arriva e salva la principessa.
C’è un momento che mi rimarrà sempre impresso, l’incontro con una collega incrociata chissà quante volte nei corridoi, ma a cui non avevo mai prestato attenzione. Quel giorno, però, era impossibile non notarla: splendeva nei suoi occhi uno spirito di libertà e speranza che la facevano brillare.

Avvicinandosi, mi disse solo una cosa:
“Ho denunciato chi mi rendeva invisibile per ricominciare a essere donna”. È stato in quel momento che ho imparato una lezione importante: nelle storie di violenza non c’è nessun principe azzurro, sei tu che devi avere la forza di uscire dall’oscurità e tornare libera.
Da quell’incontro, il mio obiettivo è stato aiutare quante più donne possibile a uscire dall’invisibilità. Per questo ho creato 6libera, per ridare speranza a chi vive nell’oscurità.

realizzato con il contributo di partnership aziendali:

e il patrocinio non oneroso di:

All right reserved © 2021. Confapi Sicilia Dhebora Mirabelli