fbpx

DA OGGI SEI LIBERA DI
ESSERE COME SEI

L'OSSERVATORIO DI AZIENDE E LAVORATORI ETICI
PER PREVENIRE E CONTRASTARE MOLESTIE
E VIOLENZE SUL LUOGO DI LAVORO


AZIENDA/
ORGANIZZAZIONE?

ENTRA A FAR PARTE
DI UN MONDO PIÙ ETICO

SCOPRI SE L’AZIENDA/
ORGANIZZAZIONE
OPERA CONFARE SICURO

LAVORIAMO INSIEME PER
FARE UN PASSO IN PIÙ

LAVORATORE/
LAVORATRICE?

SEGNALACI SE LA TUA
AZIENDA/ORGANIZZAZIONE
È UN LUOGO SICURO

SE SEI VITTIMA E SOGNI UNA
SECONDA CHANCE DI LAVORO SICURO

SOS VITTIMA
 

Mission

Vision

Progetti

NEWS ED EVENTI

Convenzione ILO 190 del 2019 e Raccomandazione n.206 sull’eliminazione della violenza e delle molestie nel mondo del lavoro – Capitolo IV. Orientamento, formazione e sensibilizzazione. Primo obiettivo raggiunto!

Grazie all’Accordo tra Fondo interprofessionale di formazione per le PMI - FAPI e l’Associazione “6come6.6libera” firmato nel mese di dicembre del 2023 sarà introdotto negli Avvisi 2024 un bonus premiale per la presenza di ore di formazione specifica dedicata alla prevenzione e tutela delle donne in tema di violenze e molestie sul lavoro.

Bando per certificare la parità di genere in scadenza

Chiuderà il prossimo 28 marzo l’avviso pubblico per le aziende interessate a ottenere la certificazione della parità di genere. Sono previsti contributi e voucher fino a 12.500 euro.

Assegno di inclusione (ADI) per le donne vittime di violenza

Il Ministero del Lavoro ha introdotto quest’anno l’Assegno di Inclusione per le donne vittime di violenza. La decisione di includere le donne vittime di violenza nell’Assegno di Inclusione risponde alle evidenti conseguenze economiche della violenza, rendendo le vittime più vulnerabili.

Sgravio contributivo per le assunzioni di donne vittime di violenza

La legge di Bilancio 2024, per contrastare il fenomeno che vede coinvolte le donne vittime di violenza, prevede un incentivo per le assunzioni effettuate dai datori di lavoro privati, imprenditori e non imprenditori.

Regione finanzia progetti contro la violenza di genere

Progetti innovativi nel campo della pubblica istruzione e della promozione della cultura siciliana, un impegno finanziario di oltre 30 milioni di euro e il cambiamento radicale delle regole nella formazione professionale

Violenza di genere – autonomia economica delle donne vittime di violenza

Nell’ottica di favorire l’autonomia economica delle donne vittime di violenza, la legge di Bilancio ha previsto anche un incentivo ad hoc per i datori di lavoro del settore privato che offriranno loro un impiego nel triennio 2024-2026.

Esaminando i dati attuali l’ONU prevede un’uguaglianza zero entro il 2030

“The Progress on the Sustainable Development Goals: The Gender Snapshot 2023” fornisce un’analisi completa dello stato attuale dell’uguaglianza di genere in tutti i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile ed evidenzia le tendenze prevalenti, le lacune e i recenti intoppi nel percorso verso il raggiungimento dell’uguaglianza di genere previsto per il 2030

Harvard Business Review: processi decisionali migliori se le donne sono nei CDA

Da un recente studio di Harvard Business Review è emerso che la presenza di donne nei consigli di amministrazione influisce positivamente sull’andamento dei cda

Conferimento PREMIO SPECIALE all’Associazione 6LIBERA alla Prima edizione del Premio Culturale Internazionale Divinamente Donna “Eccellenza Femminile: Celebrando le Donne che Ispirano”

La Presidente dell’Associazione 6come6.6libera, Dhebora Mirabelli, riceverà il Premio Culturale Internazionale “Eccellenza femminile” per DivinaMente Donna.

INIZIATIVE IN CORSO

Indagine presso le aziende sulla sicurezza nei luoghi di lavoro in tema di molestie e violenze contro le donne

Coffe 6Libera – un progetto per l’emancipazione femminile – In costruzione

6Subito Libera – iniziativa all’Assemblea Regionale Siciliana

Crazy Bully – contro la povertà educativa e il bullismo

6Subito Libera – azione pilota al Comune di Mussomeli

Avvocato Dhebora Mirabelli – Presidente associazione 6come6.6libera


Da bambina, quando ormai fuori era buio, mi raccontavano la favola del principe azzurro che arriva e salva la principessa.
C’è un momento che mi rimarrà sempre impresso, l’incontro con una collega incrociata chissà quante volte nei corridoi, ma a cui non avevo mai prestato attenzione. Quel giorno, però, era impossibile non notarla: splendeva nei suoi occhi uno spirito di libertà e speranza che la facevano brillare.

Avvicinandosi, mi disse solo una cosa:
“Ho denunciato chi mi rendeva invisibile per ricominciare a essere donna”. È stato in quel momento che ho imparato una lezione importante: nelle storie di violenza non c’è nessun principe azzurro, sei tu che devi avere la forza di uscire dall’oscurità e tornare libera.
Da quell’incontro, il mio obiettivo è stato aiutare quante più donne possibile a uscire dall’invisibilità. Per questo ho creato 6libera, per ridare speranza a chi vive nell’oscurità.

 

realizzato con il contributo di partnership aziendali:

e il patrocinio non oneroso di:

All right reserved © 2021. Confapi Sicilia Dhebora Mirabelli